La Commissione europea vuole attivare il pass verde da giugno

(foto: Tiziana Fabi via Getty Images)A un mese dalla proposta della Commissione europea sull’introduzione di un certificato verde digitale per gli spostamenti nell’Unione, gli Stati membri hanno raggiunto un accordo sulle specifiche tecniche per l’attuazione del sistema. È un passo fondamentale per la creazione delle infrastrutture necessarie a livello comunitario e per permettere alle autorità nazionali di introdurre le soluzioni tecniche per attivare quanto prima il certificato. L’introduzione del green pass permetterà alle cittadine e ai cittadini dell’Unione europea, che sono stati vaccinati, hanno effettuato un test risultato negativo o sono guariti da Covid-19, di tornare a viaggiare senza restrizioni. L’obiettivo è di attivare il pass verde entro giugno.
L’accordo raggiunto riguarda la struttura dei dati e dei meccanismi di codifica, compreso il codice qr che conterrà tutte le informazioni relative allo stato di salute rispetto al coronavirus delle persone. Queste specifiche …




Leggi la notizia completa