La microscopica Star Trek Voyager stampata in 3D (che può anche muoversi)

(Foto: Soft Matter Journal)Un gruppo di ricercatori dell’Università di Leiden nei Paesi Bassi ha scelto un modello davvero particolare per lo studio sui micronatanti artificiali ovvero la nave spaziale Uss Voyager di Star Trek che è stata fedelmente riprodotta in 3d scendendo ad appena 15 nanometri. Nonostante le dimensioni esigue, può anche muoversi.
Come da immagine qui sotto, i ricercatori olandesi si sono sbizzarriti per testare la loro stampante 3d in grado di agire a livello microscopico realizzando oggetti come piccolissime sfere, la ben nota barca “Benchy the tugboat” utilizzata come benchmark delle stampanti fino a quello che sembra un fusillo alto poco più di 5 µm. Tutto lo studio e la sperimentazione sono raccontati nel dettaglio nella rivista scientifica Soft Matter.
(Foto: Soft Matter Journal)Non si è trattato soltanto di un esercizio di stile perché la micro Voyager può anche muoversi naturalmente non include un motore da un …




Leggi la notizia completa