La Nasa farà crescere mini-organi in 3D sulla Iss

Nel gergo degli scienziati si chiamano tissue chips: tessuti e organi in miniatura costruiti lasciando proliferare le cellule su vetrini da laboratorio appositamente formulati.
Sono strutture tridimensionali, e per studiare meglio la loro organizzazione spaziale oggi si vogliono compiere, in parallelo, esperimenti sulla Terra così come anche laddove le condizioni di gravità, che potrebbero influire sul risultato finale, sono completamente differenti. E quale luogo più indicato se non la Stazione spaziale internazionale?
Di seguito un video in cui la Nasa, che porterà avanti gli studi assieme ai National Institutes of Health statunitensi, ci regala qualche anticipazione sul progetto.
(Credit video: Nasa)
The post La Nasa farà crescere mini-organi in 3D sulla Iss appeared first on Wired.




Leggi la notizia completa