La prima Aston Martin elettrica si chiamerà RapidE

Un nuovo bolide elettrico è pronto ad aggredire la strada e stavolta il nome è di quelli che pesano come un macigno: Aston Martin. La casa inglese ha annunciato per il 2019 l’entrata in produzione della RapidE, mostro senza benzina presentato per ora solo come prototipo. La base sarà quella della Rapide (con la e minuscola) AMR, la coupé supersportiva a cinque porte e quattro posti che miscela aggressività ed eleganza, velocità e comfort.
Ancora non ci sono notizie sul propulsore ma già la nascita di un’elettrica Aston Martin fa andare in fibrillazione gli appassionati di velocità. “Raggiungiamo un’altra pietra miliare”, ha dichiarato il CEO di Aston Martin, Andy Palmer, “La RapidE metterà in mostra la visione, il desiderio e la capacità di Aston Martin di abbracciare con successo il cambiamento radicale, offrendo una nuova razza di auto che rimane fedele al nostro ethos e delizierà i nostri clienti”. Clienti limitatissimi visto che ne verranno realizzati solo 155 esemplari.
The post La prima Aston Martin elettrica si chiamerà RapidE appeared first on Wired.




Leggi la notizia completa