La stella Betelgeuse come non l’avete mai vista

Gli scienziati dell’Eso ci regalano una straordinaria visuale della gigante rossa Betelgeuse, la seconda stella più brillante della costellazione di Orione nonché un oggetto che negli ultimi anni ha creato più di qualche grattacapo agli esperti per la sua misteriosa perdita di luminosità, in particolare tra la fine del 2019 l’inizio del 2020. Si tratta di un’animazione costruita grazie ai dati dei rilevamenti sulla sua attività di superficie, la quale ha rivelato (grazie soprattutto al Very Large Telescope di Atacama) la presenza di enormi bolle di gas in movimento. E non solo.
Mentre l’ipotetica macchina da presa si sposta, vediamo sopraggiungere un banco di fumo denso misto a polvere: materiale che ha tutta l’aria, hanno da poco spiegato gli scienziati sulle pagine di Nature, di essersi formato sulla stella, e che molto probabilmente ha agito come un velo fino a raffreddarne parzialmente la superficie.
(Credit video: Eso/ …




Leggi la notizia completa