Le morti dei migranti lungo la rotta dei Balcani e la responsabilità dell’Europa

La Corte europea dei diritti dell’uomo ha stabilito che la morte di una bimba afghana di sei anni è conseguenza della gestione della rotta balcanica, avallata e finanziata da tutti gli Stati europei




Leggi la notizia completa