Le multinazionali tech promettono a Biden un piano miliardario per la cybersecurity

I rappresentanti delle Big Tech ricevuti alla Casa Bianca. Foto: Drew Angerer/Getty ImagesAl termine di un incontro che si è tenuto il 25 agosto alla Casa Bianca con il presidente americano Joe Biden e gli amministratori delegati delle più grandi aziende tecnologiche del Paese, Google e Microsoft hanno promesso di investire un totale di 30 miliardi di dollari per rafforzare la sicurezza informatica nei prossimi cinque anni. Google metterà sul piatto 10 miliardi e Microsoft 20, ma anche gli altri presenti hanno assicurato il loro impegno contro i pericoli del cyberspazio.
All’incontro di mercoledì hanno partecipato l’amministratore delegato di Alphabet (la holding di Google) Sundar Pichai, l’omologo di Amazon Andy Jassy, ​​il numero uno di Apple Tim Cook, il presidente di Ibm Arvind Krishna e il quello di Microsoft Satya Nadella, insieme a rappresentanti di altri settori come l’energia e l’istruzione. L’incontro arriva sulla scia di diversi …




Leggi la notizia completa