Le PMI italiane lo desiderano: alla scoperta del Chief Digital Officer_ L’infografica

Gartner afferma che 125.000 grandi organizzazioni stanno lanciando iniziative di Digital Transformation e gli amministratori delegati si aspettano che le entrate dal digitale aumentino di oltre l’80% entro il 2020. Dato che conferma come la grande rivoluzione tecnologica stia cambiando l’economia mondiale ma soprattutto la società.
Coerente con il clima internazionale anche l’Italia dove ben il 32% delle PMI dichiara di volere assumere un esperto di trasformazione digitale entro il 2020, secondo una recente ricerca realizzata da TAG Innovation School, in collaborazione con Cisco Italia e Intesa Sanpaolo.
Per scoprire di più sulla figura del Digital Officer scarica l’infografica.
Cosa fa il Chief Digital Officer?
ll Chief Digital Officer è l’esperto di Digital Transformation. Lavora all’interno delle aziende o come consulente, è attento alle continue innovazioni e guida il cambiamento che è prima di tutto di culturale, poi di business transformation. Attraverso le più innovative tecnologie e metodologie digitali, migliora i processi organizzativi, prodotti e servizi per guidare le aziende nella digital economy. Nello specifico:
• Identifica la strategia aziendale (vision, mission e azioni strategiche)
• Comprende i diversi stakeholder e mappa interessi, obiettivi e metriche aziendali
• Conosce le basi finanziarie di impresa e i principali indicatori
• Definisce il Business Model
• Comprende e analizzare i segmenti di mercato e i relativi bisogni
• Mappa le diverse tipologie di clienti attraverso tool quali le empathy map
• Definisce le personas e i diversi bisogni approcciando il tema dell’interaction design e dello storytelling
• Definisce la customer journey
• Comprende i concetti di Business Intelligence, Data Mining e Predictive Analytics
• Comprende le logiche della programmazione e distinguere le principali tecnologie utilizzate
• Conosce la metodologia DevOps
• Comprendere i nuovi stili, valori e comportamenti di leadership richiesti dal contesto digitale
Per scoprire di più sulla figura del Digital Officer scarica l’infografica.
Quali skill ha il Chief Digital Officer?
Il Chief Digital Officer ha expertise in ambito tecnologico, competenze imprenditoriali, comprende i processi collaborativi, l’importanza della User Experience e di strutture agile.
Quanto guadagna il Chief Digital Officer?
Lo stipendio medio annuo è tra i più alti in assoluto: fino ai 50 mila euro per una figura junior e fino agli 80 mila per una figura senior.
Qual è il percorso formativo per diventare Chief Digital Officer?
Il Chief Digital Officer potrà operare efficacemente attivando strategie di imprese innovative e competitive, solo se svilupperà competenze e abilità multidisciplinari, fondamentali per riuscire a coordinare diversi profili professionali. Per questo il Master part time in Digital Transformation offerto da TAG Innovation School, la scuola dell’innovazione digitale di Talent Garden, ha l’obiettivo di formare 25 Chief Digital Officer, in 6 weekend e 40 ore di formazione online.
Per scoprire di più sulla figura del Digital Officer scarica l’infografica.
The post Le PMI italiane lo desiderano: alla scoperta del Chief Digital Officer_ L’infografica appeared first on Wired.




Leggi la notizia completa