L’insostenibile bellezza di un gatto su vetro

Gatti su vetroGatti su vetroGatti su vetroGatti su vetroGatti su vetroGatti su vetroGatti su vetroGatti su vetroGatti su vetroGatti su vetroGatti su vetroGatti su vetroGatti su vetroGatti su vetroLa data del calendario in cui si festeggia il gatto è diversa da paese a paese. In Italia cade il 17 febbraio e la ragione è piuttosto curiosa.
La giornalista Claudia Angeletti molti anni fa propose un referendum tra i lettori della rivista Tuttogatto per stabilire il giorno da dedicare a questi animali. Vinse la proposta della signora Oriella Del Col che motivò questa data con varie argomentazioni: febbraio è il mese del segno dell’Acquario, ovvero degli spiriti liberi e anticonformisti come quelli dei gatti; nei detti popolari questo mese è spesso definito dei gatti e delle streghe; il numero 17 è sempre stato ritenuto portatore di sventura, fama spesso riservata anche ai gatti; 17, in numeri romani si scrive XVII, anagramma di VIXI, …




Leggi la notizia completa