L’uomo che sussurrava ai fascisti

(foto: KENZO TRIBOUILLARD/AFP/Getty Images)Il ministro dell’Interno, intervenendo a margine della nota polemica che ha investito il Salone del libro di Torino, ha detto – con uno spiccato fiuto da habitué della polemica politica – che lui alla manifestazione non ci sarà in quanto “antifascista”. Il 9 maggio esce La guerra di tutti (minimum fax), il saggio di Raffaele Alberto Ventura che parla di come la crisi delle categorie politiche tradizionali ha portato a nuove faglie di scontro sociale e una nuova ondata di violenza nel linguaggio. In questo estratto, si parla di come la retorica incandescente à la Salvini – che quest’ultimo sia fascista o antifascista – ha dato la stura, forse senza nemmeno volerlo, ai peggiori estremismi di quest’epoca.
***
La storia si ripete sempre due volte, la prima volta in tragedia e la seconda in Italia. Meno di un anno dopo l’attacco alle Torri Gemelle di New …




Leggi la notizia completa