Nessun ulteriore capitolo per Zack Snyder’s Justice League. I fan non ci stanno

Adesso che i fan dei cinecomics hanno avuto l’occasione di vedere Zack Snyder’s Justice League, l’epico film che riunisce i supereroi della Dc nella lunghissima versione originale in cui l’aveva concepita il regista, emerge chiara anche la storia travagliata della pellicola, oltre alle mille cautele della Warner Bros se realizzarla o meno. La Ceo di Warner Media Ann Sarnoff, pur ribadendo le ragioni artistiche e commerciali dietro alla decisione di finanziarla, ha confermato che non c’è l’intenzione di affidare ulteriori capitoli allo stesso Snyder e che questa ultima versione di Justice League non è da considerarsi canonica all’interno del Dceu (Dc Extended Universe), ovvero l’universo cinematografico coerente che trae appunto ispirazione dai fumetti Dc.
Secondo i dirigenti Warner, in altre parole, è la versione tagliata e modificata del 2017 diretta da Joss Whedon a essere l’unica accettabile nel canone ufficiale. I fan, …




Leggi la notizia completa