Non è più il momento di sottovalutare i no vax

Manifestanti contro il green pass a Roma (Foto: Ipa)“Sei un giornalista? Allora ti taglio la gola”. Siamo arrivati a questo punto a Roma, in un lunedì di fine agosto. Il 30 agosto un collaboratore scolastico prima di allora ignoto alle forze dell’ordine, senza precedenti, si trasforma in aggressore e prende a pugni un cronista, Francesco Giovannetti, videogiornalista di Repubblica. Pochi giorni prima, sempre nella Capitale, è stata aggredita Antonella Alba di Rainews. Intorno si moltiplicano i pedinamenti e le minacce ai medici come Matteo Bassetti o gli assalti ai presidi dei partiti in strada, come quello al gazebo del Movimento 5 Stelle a Milano.
Per il primo settembre movimenti “no vax” e “no pass” hanno messo in programma un blocco delle stazioni ferroviarie, per protestare contro l’estensione del green pass ai trasporti. Forza Nuova si farà vedere di pomeriggio a Tiburtina. Ancora, il 15 settembre il calendario “no vax” e “ …




Leggi la notizia completa