Patrick Zaki resterà in prigione in Egitto altri 45 giorni

Manifestazione a Milano per Patrick Zaki, illegalmente detenuto in Egitto (Milano – Maurizio Maule, Ipa)Per almeno altri 45 giorni Patrick Zaki sarà detenuto in carcere in Egitto. La Corte d’assise del Cairo ha prolungato oggi, 6 aprile, la custodia cautelare e ha respinto la richiesta di un cambio dei giudici che seguono il caso, presentata dalla difesa. Il ricercatore dell’Università di Bologna è da più di un anno sotto “arresto preventivo” con l’accusa di “propaganda sovversiva”, sulla base di alcuni post su Facebook che la difesa non ha mai potuto visionare. Inoltre, questi post sarebbero stati pubblicati da un account a nome Patrick George Zaki, mentre quello del ragazzo è a nome Patrick Zaki. Nel frattempo, il governo italiano non si è mosso nei confronti dell’Egitto se non presentando formali richieste di collaborazione nelle indagini e richieste di aiuto ad altri paesi europei.
La legale di Zaki, Hoda …




Leggi la notizia completa