Per Youtube il mese del Pride è iniziato nel peggiore dei modi

YouTube  (Photo by Carsten Rehder/picture alliance via Getty Images)La settimana appena trascorsa non è stata una delle più facili per YouTube. La piattaforma di condivisione video di Google si è trovata, proprio all’inizio del mese del Pride, alle prese con una delicata questione legata a degli insulti omofobi e razzisti all’interno di contenuti.
La vicenda
Tutto nasce da una lite tra due personaggi di YouTube noti negli Stati Uniti: Carlos Maza, conduttore di Vox Media e attivista per i diritti lgbtq+ e degli immigrati, e Steven Crowder di Louder with Crowder, noto web show molto conservatore. Maza si è lamentato su Twitter di essere stato per anni oggetto di derisioni, insulti e attacchi omofobi nelle puntate del talk show di Crowder.

Anziché diminuire, tuttavia, gli attacchi di troll, spesso anonimi, contro Maza sono aumentati. E Crowder ha risposto mostrando numerosi spezzoni …




Leggi la notizia completa