Perché Fran Lebowitz: una vita a New York è assolutamente imperdibile

In Bartleby e compagnia, un breve libro a metà tra il saggio e la finzione, lo scrittore spagnolo Enrique Vila-Matas ci presenta un’ampia galleria di ritratti – veri e verosimili, reali e surreali – di altrettanti Artisti del no, scrittori che hanno deciso di non scrivere più o che non l’hanno mai fatto. Per alcuni di loro la rinuncia alla scrittura è un mezzo espressivo, per altri una riflessione sull’impossibilità di comunicare o ancora un modo di sparire, di sottrarsi al mondo. Ora, se Fran Lebowitz, irresistibile scrittrice e umorista newyorkese, rientra di diritto in questa compagnia – il suo ultimo libro pubblicato risale al 1994 – non possiamo immaginare nessuno che meglio di lei sappia fare l’esatto opposto di scomparire: riempire con la sua presenza ogni centimetro dello spazio in cui si trova.
Una dote innata, come ci mostra Martin Scorsese, amico di una vita, che ha realizzato per la …




Leggi la notizia completa