Perché Halloween cade il 31 ottobre

(Foto: Wikipedia)Tremate, tremate le streghe son tornate! Ma anche i fantasmi, i demoni, i vampiri, i folletti e altre creature magiche e mostruose. È quello che accade, almeno nel nostro immaginario, il 31 ottobre, quando – in modo perlopiù commerciale – si festeggia Halloween. Ma perché proprio oggi? La spiegazione si trova nelle radici profonde di questa celebrazione, che lungi dall’essere solo un rituale pagano o un’americanata superficiale: sublima piuttosto alcune tradizioni che hanno origine nel Cristianesimo più antico e, addirittura, nelle culture europee precedenti.
Il raccolto e il passaggio fra l’estate e l’autunno venivano onorati dalla notte dei tempi in tutta Europa. In particolare nelle terre abitate dai Celti e ancor maggiormente in Irlanda, questi due momenti erano molto sentiti al punto che uno dei giorni più importanti dell’anno era proprio il Samhain, in gaelico fine dell’estate: ricorreva il 1° novembre, ma le celebrazioni, complesse e …




Leggi la notizia completa