Potremmo usare il plasma delle persone guarite per trattamenti contro il coronavirus?

(Foto: MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)Imparare dai guariti. Sfruttare l’azione del loro sistema immunitario, già allenato, per mettere fuori combattimento il virus in cui si trova ancora a combattere l’infezione. Si chiama sieroprofilassi ed è l’idea per cui è possibile utilizzare gli anticorpi di una persona già immunizzata come arma contro il virus. Più che una teoria: un vero filone di ricerca nella lotta a farmaci che funzionino contro il coronavirus, di cui si è parlato più volte anche in passato, per esempio nel caso di ebola. E in cui un ruolo di primo piano sembrano giocarlo appunto i pazienti guariti.
Chi sono i pazienti guariti
Parlare di pazienti guariti può avere diversi significati. Prima di tutto conferma che da Covid-19 si può guarire, pur riconoscendo la gravità della situazione, il fatto che ancora oggi …




Leggi la notizia completa