Quali sono le categorie che hanno la priorità per la terza dose di vaccino contro Covid-19

(Foto: Spencer Davis on Unsplash)Dopo il nulla osta di Aifa pochi giorni fa, arriva la circolare del ministero della Salute preannunciata dal ministro Roberto Speranza sulla terza dose di vaccino contro Covid-19. Il documento ribadisce i termini per la somministrazione di una terza dose addizionale o di un cosiddetto “booster”, precisando le categorie che avranno la priorità. È bene ribadirlo: per il momento la terza dose non è prevista per tutti.
Dose addizionale dopo almeno 28 giorni
Riprendendo le indicazioni fornite dagli esperti dell’Aifa, la terza dose addizionale di vaccini a mRna (Pfizer-Biontech dai 12 anni in su e Moderna dai 18 anni in su) potrà essere somministrata dopo almeno 28 giorni dal completamento del ciclo vaccinale a persone immunocompromesse, cioè coloro che per diversi motivi abbiano un sistema immunitario incapace di sviluppare una reazione al vaccino sufficiente a conferire una protezione nei confronti del coronavirus. Quindi la dose addizionale serve perché …




Leggi la notizia completa