Quali spese sono escluse dalla lotteria degli scontrini

Scontrino della spesa Foto di Steve Buissinne da PixabayIl sistema della lotteria degli scontrini dovrà gestire 100 milioni di documenti commerciali al giorno, secondo le stime ufficiali, ma non tutte le tipologie di spesa potranno valere ai fini delle estrazioni periodiche dei premi. La partecipazione al concorso gratuito statale a premi in denaro, guidato da Sogei, Agenzia delle entrate insieme a Dogane e monopoli, vale per acquisti di beni o servizi in negozi o supermercati, ma ne esclude molti altri, che l’Agenzia delle entrate ha elencato.
Tanto per cominciare, sono esclusi tutti gli acquisti effettuati online e quelli nell’esercizio di attività di impresa, arte o professione. Al momento non valgono nemmeno gli acquisti con fatture elettroniche dove il cliente comunica il codice fiscale, quelli che beneficiano di una detrazione fiscale e comunque tutti quelli in cui l’acquirente comunica il codice fiscale. È il caso, per esempio, di spese …




Leggi la notizia completa