Quella dei migranti accolti dai valdesi è solo in parte una buona notizia

Per come sono andate le cose nei mesi scorsi – vedi i casi Lifeline o Diciotti – c’è l’elevata probabilità che l’accordo ottenuto dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte con altri sette Paesi europei possa risolversi nell’ennesima ipocrisia diffusa. La chiesa valdese, che ha dato la disponibilità ad accogliere senza oneri per lo Stato una decina di migranti della Sea Watch 3 e Sea Eye affidati all’Italia (su 49 totali più 131 sbarcati prima di Natale a Malta), potrebbe infatti non vederli arrivare mai. La mancata riforma del trattato di Dublino III e l’assenza di un meccanismo automatico di redistribuzione fra i Paesi europei creano infatti, ripetutamente, situazioni caotiche alla prova dei fatti.
Le continue alleanze dei volenterosi che di volta in volta, dopo settimane di abbandono in mare, consentono di sbloccare le imbarcazioni delle ong col loro carico di umanità, si sciolgono quando donne, bambini e uomini sono …




Leggi la notizia completa