Quello che le donne dovrebbero sapere sulla vaccinazione contro Covid-19

(foto: Getty Images)Mentre ancora si cerca di capire se effettivamente le donne sotto i 60 anni abbiano un rischio maggiore (ma comunque molto basso) di andare incontro a rare trombosi a seguito della vaccinazione contro Covid-19 con prodotti a vettore virale (come AstraZeneca e Johnson & Johnson), ecco tutto quello che le donne dovrebbero sapere sulla vaccinazione contro Covid-19.
Mammografie
La vaccinazione anti-Covid, così come quella anti-influenzale o altre, può provocare un ingrossamento dei linfonodi ascellari, in particolare del braccio in cui è stato somministrato il vaccino. Se una donna si sottopone a una mammografia poco dopo essere stata vaccinata, dunque, è possibile che le immagini risultino ambigue: i linfonodi ingrossati, infatti, sono anche un indizio della presenza di un tumore.
Questa possibilità, comunque, è nota e non deve allarmare: le società scientifiche consigliano, se possibile, di programmare le mammografie di routine prima della vaccinazione oppure dopo almeno 4-6 settimane, …




Leggi la notizia completa