Radio 2 al Wired Next Fest con le sue voci più amate

É da sempre una delle radio più vivaci e giovani d’Italia, capace di sperimentare continuamente con musica e contenuti. Averli al nostro luna park dell’innovazione, quindi, è sembrato quasi inevitabile: per questo Rai Radio2 è partner dell’edizione 2018 del Wired Next Festival dal 25 al 27 maggio ai Giardini Indro Montanelli di Milano. Saranno tanti i talent dell’emittente a salire durante i tre giorni sul palco del festival.
Si inizia venerdì 25 maggio, con lo spettacolo di Matteo Caccia, autore e conduttore di uno dei programmi più apprezzati del panorama nazionale, Pascal, in onda dal lunedì al venerdì alle 22.30, che al Planetario riproporrà le storie più suggestive della stagione del suo programma di storytelling radiofonico.
Sabato 26 maggio è la volta di Andrea Delogu (che su Radio2 conduce tutti i giorni I Sociopatici alle 16), Carolina Di Domenico (insieme a Pier Ferrantini la voce di Rock and Roll Circus, da martedì a sabato alle 00.30) ed Ema Stokholma (che insieme a Gino Castaldo è live ogni sera alle 21 con Back2Back): insieme si confronteranno sui diversi modi di condurre tra radio, tv ed eventi dal vivo.
E ancora Lele Sacchi (In The Mix il fine settimana a mezzanotte su Radio2), chiacchiererà con una giovane italiana di successo nel mondo della musica: Marta Salogni, ingegnere del suono che ha lavorato all’ultimo album di Björk, Utopia.
Domenica infine, Matteo Bordone, conduttore con Melissa Greta Marchetto de Gli Sbandati di Radio2 (tutti i fine settimana alle 18), incontrerà il cantautore Motta, per un dialogo sulle contaminazioni in musica. Mentre Costantino Della Gherardesca, (su Radio2 il weekend alle 11.30 con Safar), dirà la sua sulle contaminazioni, tra radio, tv e libri: dalle questioni di genere ai tabù culturali.
The post Radio 2 al Wired Next Fest con le sue voci più amate appeared first on Wired.




Leggi la notizia completa