Recensione MacBook Pro 13 M1, la scatola dei tre segreti

(Foto: Apple)Esattamente un anno fa pubblicavamo la recensione del MacBook Pro 16, all’epoca il nuovissimo MacBook “grande” di Apple, con schermo maggiorato rispetto alla versione da 15 pollici e processore di punta Intel Core i9 8‑core di nona generazione a 2,3GHz con turbo boost fino a 4,8GHz e scheda grafica AMD Radeon Pro 5500M con 4GB di memoria GDDR6. All’epoca, il massimo che Apple potesse offrire, probabilmente il migliore MacBook Intel di sempre per potenza ed equilibrio (per esempio nella termica) e un dei migliori portatili in commercio in assoluto anche rispetto al mercato dei pc.
Oggi Apple ha completamente ribaltato lo scenario, cannibalizzando tutta la sua gamma per non rallentare l’innovazione portata avanti con il nuovo processore Apple Silicon M1 (del quale abbiamo già parlato diffusamente in passato). Lo ha fatto presentando tre Mac entry-level identici per scocca e caratteristiche funzionali rispetto alla versione dotata di processore …




Leggi la notizia completa