Sanremo 2021, la seconda serata: chi ben comincia

Amadeu e Fiorello (foto: da Getty Images)Fiorello è fuori. Letteralmente. È fuori dal teatro Ariston. Vestito di piume nere un po’ il Corvo un po’ l’immancabile Achille Lauro, sulle note di Black Skinhead di Kenye West, colonna sonora del lupo di Wall Street di Martin Scorsese e Leo DiCaprio, dà il via alla seconda notte senza fine sanremese. Che, invece, a sorpresa, ingrana subito la marcia. Applausi registrati, inquadratura dell’orchestra mascherata e dei palloncini accomodati sulle poltroncine prima che Ciuri/Fiore li faccia scoppiare, le quattro Nuove proposte una via l’altra e la proclamazione delle due che passano il turno (Wrong on you e Davide Shorty). Non-par-vero. Alle 22 la gara dei big è già cominciata con Orietta Berti e Bugo, e la presentatrice della serata, Elodie, ha già percorso la scalinata con la consueta difficoltà. Io vorrei abbracciare Amadeus, mentre il collega un paio di banchi …




Leggi la notizia completa