Serotonina e dopamina hanno un ruolo inaspettato nel cervello per prendere decisioni

(immagine: Getty Images)Sorpresa! I neurotrasmettitori serotonina e dopamina – conosciuti per essere coinvolti nei circuiti del piacere e perché le loro alterazioni sono alla base di disturbi mentali (per esempio la depressione) e neurologici (come il morbo di Parkinson) – servono anche a prendere decisioni. Lo hanno scoperto inaspettatamente i ricercatori della Wake Forest School of Medicine e della Virginia Tech, che per la prima volta sono riusciti a misurare come cambiano i livelli dei due neurotrasmettitori nel cervello umano. Secondo gli autori la ricerca, descritta su Neuron, è un punto di svolta per capire meglio il nostro cervello e l’effetto di farmaci di uso comune che agiscono su serotonina e dopamina.
Dentro il cervello
Per misurare come cambiano nel tempo i livelli di serotonina e dopamina nel cervello, i ricercatori hanno utilizzato dei nuovi microelettrodi in fibra di carbonio impiantati in profondità (nel nucleo striato) del cervello di 5 persone. …




Leggi la notizia completa