Stromboli: l’eruzione del vulcano nelle isole Eolie ha ucciso una persona

Uno dei vulcani più attivi d’Italia, lo Stromboli delle isole Eolie in Sicilia, ha cominciato a eruttare, lanciando lapilli nel pomeriggio del 3 luglio. Un escursionista è morto e un altro è rimasto ferito vicino alla sommità del vulcano. L’Ansa riporta che ci sono state diverse esplosioni, registrate dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), sede di Catania.
In questo video (parecchio mosso) girato da un’imbarcazione, si può rivivere qualche secondo delle fasi più concitate dell’eruzione.

Intorno alle 16.40 del 3 luglio, i dati dell’Ingv hanno registrato un’attività vulcanica intensa.
Secondo alcuni report, due trabocchi di lava sarebbero scesi dalla Sciara del fuoco, il pendio che dal cratere del vulcano scende fino al mare. I lapilli hanno causato diversi incendi nella frazione di Ginostra e i turisti si sono allontanati per paura, ma all’inizio non è …




Leggi la notizia completa