Tenet di Nolan è un film classico, ma raccontato come mai prima d’ora

Nonostante l’ambizione che Christopher Nolan ha di mostrare ogni volta al pubblico qualcosa di mai visto prima, di mettere in immagini momenti, dinamiche e situazioni che non avevamo mai osservato, al cuore di Tenet ci sono interazioni e meccanismi di una semplicità disarmante, già visti e sentiti mille volte. Chi ha visto Memento, il suo secondo film, sa che se quella stessa trama fosse raccontata linearmente sarebbe elementare, è il meccanismo di avanti e indietro con i flashback a creare la suspense, la tensione e la terribile attrazione del pubblico. Tenet è un po’ così, è una storia di spionaggio non diversa da quelle più classiche che conosciamo (solo più grande nelle ambizioni) trattata in molti momenti con una semplicità e una banalità estreme, capace però di diventare uno …




Leggi la notizia completa