Tenet, il film di Nolan che tutti stiamo aspettando

Chi l’avrebbe mai detto che eleggere una persona inaffidabile avrebbe avuto conseguenze nefaste alla prima emergenza eh? L’ampiezza dei problemi causati dalla risposta tardiva e ancora insufficiente degli Stati Uniti all’epidemia di Covid-19 è tale che si estende fino a Tenet. Come molti altri film giganteschi anche quello di Christopher Nolan non potrà uscire quando previsto. E dire che la data era già stata spostata in avanti. Senza protocolli sicuri e senza calo dei contagi nessuno va al cinema e se nessuno va al cinema anche un film grosso come quello attira poco e guadagna poco, rischiando di mandare in bancarotta la Warner Bros, che di soldi ne ha spesi per realizzarlo e che deve assolutamente rientrare. Quindi come Mulan, No Time to Die (cioè 007), Fast & Furious 9 e il sequel di Top …




Leggi la notizia completa