TikTok è sotto inchiesta in Europa per come tratta i dati dei minori

Foto: Sean Gallup/Getty ImagesProblemi di privacy per TikTok. Il Garante irlandese – la Irish Data Protection Commission (Dpc) – sta svolgendo due indagini per questioni legate alla sicurezza dei dati condivisi con l’app, in particolare quelli dei minori.
Alla piattaforma è contestato il trattamento dei dati dei suoi utenti minorenni e la modalità con cui TikTok verifica che l’utente non abbia un’età inferiore ai 13 anni. Non è la prima volta che il Garante irlandese indaga su questioni del genere. Nell’ottobre 2020 ha annunciato l’esame della gestione dei dati personali dei bambini da parte di Instagram, accusata di avere esposto le informazioni di milioni di suoi utenti.
Faro sui giovanissimi
Sulla facilità con cui è possibile aggirare i limiti di età di TikTok è intervenuto per primo il Garante della privacy italiano, che a febbraio ha bloccato l’utilizzo da parte dell’app dei dati di tutti i …




Leggi la notizia completa