TransferChampion, il fantacalcio applicato al calciomercato

Il mondo del calcio negli ultimi venti anni ha vissuto una metamorfosi che ha trasformato le società in aziende, i dirigenti in membri di consigli di amministrazione e i tifosi in pseudo-economisti. Più che dei giocatori e di gesti tecnici, ci si focalizza sul valore di un calciatore, si fanno i conti della società e si ragiona sulle plusvalenze di mercato. Conseguenza diretta dei miliardi piovuti sullo sport più diffuso del globo, nonché della quotazione in Borsa di molte società.
Gli aspetti di cui sopra rientrano nel mega tema che più di tutti traina il calcio una volta conclusi campionati e coppe: il calciomercato. Il fascino della compravendita di giocatori è manna dal cielo per i tifosi, regala sogni e fa viaggiare l’immaginazione, perché nel corso delle sessioni di mercato tutto può succedere e la speranza di un grande colpo resta viva fino all’ultimo istante. Dall’attimo seguente, poi, è l’ora delle lodi, delle critiche e, soprattutto, della versione personale del tifoso nei panni del direttore sportivo di turno.
Il passaggio di ruolo oggi è possibile con TransferChampion, primo fantasy game dedicato al calciomercato. L’obiettivo però non è allestire la squadra più forte in assoluto, bensì la rosa in grado di generare la maggiore plusvalenza nella prossima sessione di mercato. Pescando da un elenco di 400 giocatori selezionati dai migliori campionati del mondo, si devono selezionare due portieri, sei difensori, sei centrocampisti e quattro attaccanti capaci di portare in cassa più soldi possibili rispetto ai milioni virtuali sborsati all’inizio per ogni singolo cartellino.
Sviluppato dal fondatore Andrea Ferrari e lanciato dalla società svizzera Thoor Technology SAGL, il gioco punta a sfruttare la scia dei fantasy game legati allo sport, un mercato che a livello globale vale quasi 90 miliardi di dollari all’anno, con una crescita media registrata negli ultimi anni pari al 42%. Disponibile in italiano e inglese e aperto a tutti — ma i minorenni possono partecipare solo dietro l’approvazione dei genitori o tutori legali — la prima fase di TransferChampion terminerà il 31 agosto, in contemporanea con la fine della finestra estiva del calcio mercato, per poi riprendere a fine novembre in previsione della sessione di mercato invernale. Ogni utente può creare fino a cinque selezioni (25 se si compra la versione premium del gioco, al costo di 6,99 euro per una sessione di mercato): in palio ci sono titoli e relativi premi, oltre ovviamente alla gloria eterna per aver infilato i migliori colpi di calciomercato.
The post TransferChampion, il fantacalcio applicato al calciomercato appeared first on Wired.




Leggi la notizia completa