Tutti i musei che apriranno quest’anno, nonostante il coronavirus

Nel 2020, la crisi causata dal coronavirus ha ritardato l’apertura di moltissimi spazi espositivi e musei; ma il 2021 sembra essere l’anno della grande rivincita. Da Parigi a Hong Kong passando per Berlino, sono tantissimi quelli che verranno inaugurati, celebrando così una nuova stagione per l’arte mondiale. Per esempio, debutta già questa estate il Munchmuseet di Oslo, che ospita la più grande e numerosa collezione al mondo di opere di Edvard Munch (Løten, 1863 – Oslo, 1944) e che si pone come la principale destinazione per chi volesse approfondire il grande pittore espressionista. La nuova casa di Munch è stata progettata dallo studio Herreros e al suo interno ospita oltre 1.100 dipinti, 3.000 disegni e 18.000 litografie.
A Parigi aprirà presto le sue porte La Bourse de Commerce, il nuovo museo d’arte contemporanea della Collezione Pinault. L’inaugurazione, inizialmente prevista per il 23 gennaio, è slittata di qualche mese a causa della nuova ondata …




Leggi la notizia completa