Un attacco hacker può manipolare foto, video e audio su Whatsapp e Telegram

Telegram e Whatsapp sono a rischio attacco hacker su Android (Immagine: Gabriele Porro)I ricercatori di sicurezza di Symantec hanno dimostrato che  crminali informatici o malintenzionati potrebbero diffondere notizie false o truffare gli utenti modificando i file multimediali ricevuti su Telegram o WhatsApp per Android.
L’attacco, denominato Media File Jacking, sfrutta la possibilità che queste applicazioni hanno di accedere e riscrivere i file salvati in memoria. WhatsApp e Telegram consentono agli utenti di scegliere se salvare tutti i file multimediali in arrivo nella memoria esterna o interna del dispositivo.

Tuttavia per impostazione predefinita, WhatsApp per Android archivia automaticamente i file multimediali nella memoria esterna, mentre Telegram utilizza la memoria interna. L’attacco non è però limitato solo a WhatsApp e Telegram, ma influisce anche sulle funzionalità e sulla privacy di molte altre app Android.
Come funziona l’attacco?
Schema di …




Leggi la notizia completa