Un unico device per rendere smart l’intera casa

Poter contare su una smart home farebbe comodo a molte famiglie, interessate alle comodità offerte da un sistema che permette di controllare i dispositivi domestici in maniera semplice e veloce, da remoto, con la voce o grazie alle applicazioni per smartphone. Il rovescio della medaglia è che per riuscirci bisogna sborsare parecchi soldi, quindi in tanti preferiscono attendere la riduzione dei prezzi o rinunciare ai vantaggi.
credit FingerbotA queste persone, anzitutto, è dedicato Fingerbot, piccolo cubo che sfrutta una punta estendibile per sostituire il dito umano nell’innescare l’accensione e lo spegnimento di interruttori e ogni altro strumento che si attiva con un tasto da premere o tirare, oppure un’interfaccia touch da sfiorare.
Realizzato dalla società australiana Adaprox, ha un raggio d’azione di circa 50 metri, un’autonomia vicina ai sei mesi e consente di gestire i dispositivi cui si …




Leggi la notizia completa