Zeiss ZX1, la compatta con Android da 6mila dollari arriva sul mercato

Ci ha messo molto più del previsto ma la Zeiss ZX1 sta per arrivare sul mercato. E per diversi motivi non passerà inosservata, non solo per la disponibilità a distanza di due anni dalla presentazione avvenuta a Photokina del 2018. La compatta full frame dell’azienda tedesca emerge dalla massa, infatti, per l’integrazione con Android (una versione rivisitata per l’occasione) e Adobe Lightroom per modificare gli scatti in Raw direttamente in macchina.
Ideata per replicare in parte alcuni tratti dello smartphone, specie nella gestione del dispositivo, anche se le ghiere sulla parte superiore consentono di gestire apertura, velocità dell’otturatore e sensibilità Iso (compresa tra 80-512 Iso) , conta su un sensore cmos da 37,4 megapixel, con obiettivo fisso da 35 mm e apertura f/2 e mirino elettronico oled da 0,7’’ Full-HD.
Sul retro c’è il display touch lcd da 4,3 pollici hd, filma clip 4K a 30 fps e in full hd fino …




Leggi la notizia completa