Zona rossa e arancione: come cambiano i colori delle regioni dal 22 marzo

(Foto: Massimo Di Vita/Getty Images)Da lunedì 22 marzo, sulla base dei dati del monitoraggio della cabina di regia dell’Istituto superiore della sanità, le ordinanze firmate il 19 marzo dal ministro della Salute Roberto Speranza hanno decretato il passaggio del Molise e della Sardegna in zona arancione. Tutte le altre regioni conservano la colorazione del 15 marzo. Per cui Lombardia, Piemonte, Provincia autonoma di Trento, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Marche, Lazio, Puglia e Campania sono rosse. Mentre Abruzzo, Basilicata, Provincia Autonoma di Bolzano, Toscana, Umbria sono in zona arancione. Calabria, Liguria, Sicilia, Valle d’Aosta sarebbero gialle, ma per effetto del decreto del 12 marzo, devono rispettare le stesse misure delle zone arancioni (motivo per cui le vedete colorate in arancione sulla nostra mappa).

Restano in vigore le disposizioni previste dal governo che porteranno in zona rossa tutto il territorio regionale, tranne le zone bianche, dal 3 al 5 aprile. Verranno quindi chiusi al …




Leggi la notizia completa